Scappa da marito con 3 figli,Cc in aiuto

E' arrivata agitata alla stazione dei Carabinieri di Budoni, in piena notte e insieme ai suoi tre bambini, chiedendo aiuto. La donna, una 30enne marocchina, ha raccontato di essere stata maltrattata dal marito, anche lui marocchino. Il maresciallo e i militari della stazione si sono prodigati per trovarle una sistemazione per alcuni giorni: ora la donna e i suoi bimbi, dopo l'interessamento dei militari, sono stati ospitati a casa di una famiglia di vicini, ma il loro caso è già stato preso in esame dai servizi sociali del comune. Il fatto è successo tre giorni fa. Dopo diverse ore di colloquio con i militari è emersa la difficile situazione familiare della giovane, da qualche tempo insieme al marito a Budoni, dove entrambi svolgono lavori saltuari stagionali. Tra i coniugi, però, i litigi sarebbero stati frequenti e all'ennesima discussione, la donna ha raccontato di aver preferito abbandonare la casa insieme ai suoi figli per evitare che la situazione si complicasse ulteriormente. Per il momento la giovane marocchina non ha sporto denuncia nei confronti del marito.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. SardegnaLive
  3. Sardegna News
  4. Questure Polizia di Stato
  5. AlgheroEco

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Oliena

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...