Giovani uccisi in Sardegna: ergastolo

Ergastolo per Alberto Cubeddu, il 22enne di Ozieri (Sassari) accusato degli omicidi di Gianluca Monni e Stefano Masala avvenuti tra il 7 e l'8 maggio 2015 a Orune e Nule. E' la sentenza appena pronunciata dalla Corte D'Assise di Nuoro al termine di quasi tre giorni di camera di Consiglio e dopo un processo durato un anno e tre mesi. Quella di Cubeddu è la seconda condanna che arriva per il duplice omicidio dopo quella di Paolo Enrico Pinna, cugino dell'imputato e minorenne all'epoca dei fatti, condannato a 20 anni in due gradi di giudizio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Oliena

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...